Villaggio
Home
Chi siamo
Dove siamo
Il villaggio
Il nostro giornalino
Home
Chi siamo
Dove siamo
Il villaggio
Il nostro giornalino
La nostra filosofia
Ass.ne Santa Caterina
La nostra storia
Eventi
 
 


Fin dall’inizio abbiamo scelto di condividere la vita con le persone accolte. Infatti l’esperienza del Villaggio Santa Caterina nasce da una scelta di volontariato, nasce da chi ha deciso di abitare insieme a queste persone con disagio, ben sapendo che questa è la strada a cui il Vangelo ci chiama; nasce da è chi ha deciso che non si possono più  fare luoghi “separati”, “specialistici” ma si deve condividere   la propria vita.     

 Perché l’attenzione agli anziani ?

 E' innegabile che la persona over '65, grazie ai progressi della medicina, ha di fronte almeno 15-20 anni di vita attiva che può “spendere” in costruzioni di relazioni e di nuove attività che si possono mettere al servizio degli altri; una lunga storia da narrare (cominciando dai più piccoli) dalla quale ricavare stimoli per il proprio futuro: pensate alla funzione insostituibile dei nonni e alla necessità da parte dei giovani di aver qualcuno con cui confrontarsi. gite_1aAll’'insorgere poi della fragilità e della non autosufficienza potranno comunque trovare aiuto e supporto dall’'ambiente in cui hanno vissuto ed in cui sono stati protagonisti. E' nostra intenzione allora, costruire questi “laboratori di solidarietà”, dove giovani ed anziani si possano incontrare, convinti che l'’insieme di persone consente di realizzare un altro pilastro del nostro stare e del nostro vivere insieme: il pilastro della sussidiarietà. Insomma “terza età” come stagione della pienezza! Quando per pienezza si intende il “fermarsi” a fare il punto sulla vita vissuta, per progettare poi  nuove relazioni e dare significato alla propria esistenza; libero oramai dall'’assillo lavorativo e di carriera il longevo può diventare, in una logica di dono, “produttore” di relazione e fonte di saggezza per i giovani in ricerca.

omg3aPossiamo citare alcuni esempi  presenti in Italia che fondano la loro opera proprio su questa integrazione giovani-anziani quali:  la fondazione OIC di Padova, la Comunità di Sant’Egidio a Roma, le esperienze di Condominio solidale, nelle province di Milano e Torino. 


Site Map